Pubblicato da Alessandra il 22 gennaio 2015

Image for Inside WME: intervista a Chiara Bargagli

Dopo Irene, la studentessa di WME che ha inaugurato il ciclo di interviste agli allievi del nostro master, oggi è il turno di Chiara Bargagli. Appassionata di tecnologie digitali, fa shopping online abitualmente e non le dispiacerebbe mettere a frutto il suo lavoro di tesi scrivendo contenuti per un sito di eCommerce

Dal mondo dell’editoria al mondo del web. In che modo la diffusione del digitale ha influenzato il tuo lavoro?

La prima risposta che mi viene spontanea è: molto poco, dal momento che la società di distribuzione editoriale in cui ho lavorato negli ultimi 5 anni non seguiva strategie di digital marketing… è proprio per questo che ho deciso di iscrivermi al Master WME! Scherzi a parte, a pensarci bene, digitale era esattamente il formato dei prodotti distribuiti dal mio ufficio, l’E-Media Department appunto: e-journals e e-books scientifici e database bibliografici, cioè raccolte di articoli pubblicati sulle riviste scientifiche internazionali, cui si accede proprio tramite abbonamenti online. La diffusione del digitale ha permesso quindi una crescita esponenziale della distribuzione editoriale in un nuovo settore, diverso ma parallelo a quello tradizionale delle pubblicazioni in carta: il settore online delle pubblicazioni elettroniche a carattere scientifico, che è proprio quello in cui ho fatto la mia prima esperienza professionale.

Come vedi l’introduzione delle nuove tecnologie nel campo editoriale: opportunità o minaccia?

Sicuramente un’opportunità, soprattutto in termini di diffusione della lettura. Come sempre accade quando ci si confronta con il nuovo e il diverso, non credo sia mai proficuo porre la questione nei termini dello scontro e della contrapposizione. L’arricchimento e il riposizionamento sono la giusta chiave di lettura. Credo infatti che gli e-book non potranno mai rimpiazzare completamente i libri in carta, piuttosto, data la diffusione dei mobile device, potranno contribuire a far conoscere il piacere della lettura alle nuove generazioni di nativi digitali, o comunque rendere più agevole la lettura di libri, quotidiani e periodici anche a chi questo piacere lo ha già scoperto da tempo! Nel campo poi dell’editoria scientifica, settore in cui lavoravo fino a poco tempo fa, la digitalizzazione dei testi e soprattutto la possibilità di accedervi online ha dato l’opportunità a studenti, docenti e ricercatori di ormai qualunque università, istituto o centro di ricerca di avere realmente a portata di mano centinaia di articoli provenienti da tutto il mondo… fondi destinati alla ricerca permettendo!

Cosa ti ha spinto a iscriverti al Master WME?

La mia passione per le tecnologie digitali ma, come dicevo, lavorare in una realtà che ha fatto del digitale un’occasione di crescita senza però arrivare fino in fondo, cioè senza osare applicarlo anche alle proprie strategie di marketing, mi ha spinto ad arricchire e ampliare le mie competenze di marketing iscrivendomi al Master WME. Un master che mi ha subito incuriosito proprio per la sua offerta di una formazione ‘digital’ a tutto tondo, che era esattamente ciò che stavo cercando, non avendo ancora acquisito competenze sul campo in un ambito specifico del web marketing. Ma un elemento su tutti è stato decisivo per la mia scelta: i docenti del master sono professionisti del settore e le lezioni sono ricche di informazioni, suggerimenti, esempi pratici di strategie e tattiche da mettere in campo tratte dalla loro concreta esperienza quotidiana.

A conclusione del Master hai presentato una tesi dal titolo “Storytelling: il futuro dell’eCommerce”. Ci spieghi meglio come si adatta l’arte di raccontare storie a un sito che vende prodotti online?

L’idea per la tesi in ambito Social Media Marketing è nata proprio dalla mia personale esperienza di eShopper. Come frequentatrice abituale di alcuni siti di eCommerce, mi sono presto resa conto che quelli in cui mi faceva istintivamente più piacere ritornare – e riacquistare – non erano quelli che presentavano immagine e prezzo dei prodotti ordinati per categoria come stessi sfogliando un catalogo, ma quelli che avevano lasciato “qualcosa” in me, oltre alla soddisfazione di aver comprato il prodotto che cercavo ad un buon prezzo. Non vorrei sembrare troppo “sentimentale”, ma proprio di emozioni e ispirazioni si tratta. Ciò che ci ispira di un prodotto è la sua capacità di soddisfare un bisogno e di migliorare così un aspetto della nostra vita. Ma può ispirarci anche il modo in cui il prodotto è stato realizzato, magari perché improntato ai nostri stessi principi etici, sociali o ambientali, o magari anche solo estetici. L’universo di valori che sta dietro un prodotto può insomma coinvolgerci perché affine a come vorremmo essere, alla nostra idea di un mondo o di uno stile di vita possibile. E quale modo migliore per suggerire una tale identificazione se non raccontando storie, le sole in grado di parlare alla nostra interiorità e farci vivere esperienze ed emozioni? È così che il racconto della realizzazione di un prodotto e del suo mondo di valori diventa fondamentale nel creare un’affinità emotiva con il cliente che proprio di quei valori intende fare i principi ispiratori della sua vita.

Quali skill senti di aver potenziato dopo questo master e in quale ambito professionale ti piacerebbe spenderle?

Mi è sempre piaciuto scrivere e mi piacerebbe scrivere per il web, quindi ho seguito con particolare interesse le lezioni in materia di SEO, i cui principi, almeno quelli fondamentali, credo siano imprescindibili a questo scopo. Anche i corsi sull’online advertising mi hanno appassionato, perché la creazione e gestione di campagne con Google AdWords e Facebook Ads mi sembrano attività sì complesse, ma anche creative e dinamiche. Considerata la mia recente esperienza professionale nelle vendite, la mia passione per la scrittura e la scoperta del mio interesse per lo Storytelling come fonte di grandi opportunità per la vendita online, non mi dispiacerebbe affatto poter mettere a frutto tutto questo scrivendo contenuti per un sito di eCommerce!

Voglio saperne di più!Iscriviti al Master Online in Digital Marketing

Diventa un professionista del web: approfittane ora!