Pubblicato da Alessandra il 23 luglio 2015

Image for Professione SEO Specialist: cosa fa e come diventarlo

Ti sei mai chiesto cosa c’è dietro una pagina web? Come mai per una determinata query un risultato di ricerca compare prima di un altro? Quali sono gli elementi che influenzano il posizionamento di un sito web sui motori di ricerca?

Sul web non esistono simpatie e raccomandazioni, contano solo numeri e dati di fatto. E se un sito web riceve più traffico in virtù di una più ampia visibilità è merito della persona incaricata di migliorarne il posizionamento sui motori di ricerca: il SEO Specialist.

Lo specialista della Search Engine Optimization ha l’obiettivo di:

  • rendere le pagine che compongono un sito web ‘appetibili’ per i motori di ricerca attraverso una serie di analisi, ricerche e attività mirate al posizionamento del sito fra i primi risultati di ricerca per parole chiave specifiche che identificano il suo business e che rispondono alle domande degli utenti;
  • soddisfare il bisogno di informazioni da parte degli utenti o il loro desiderio di compiere una determinata azione (acquisto, download, comparazione prezzi…) con un risultato esaustivo ospitato su una pagina facilmente fruibile e priva di elementi di disturbo (lentezza nel caricamento delle pagine, mancata formattazione del testo, eccessiva presenza di link esterni e banner pubblicitari…).

Per fare questo occorre conoscere le logiche con cui gli algoritmi che regolano l’ordine dei risultati nelle SERP scelgono i siti da posizionare più in alto e lavorare perché ogni parte del sito sia accessibile agli occhi di Google.

Le attività di Search Engine Optimization sono di due tipi:

  • On-site: ottimizzazione del codice sorgente delle pagine e dei contenuti che esse ospitano in base alle keyword individuate, revisione dell’architettura delle informazioni, miglioramento dell’usabilità del sito e del sistema di linking interno;
  • Off-site: creazione e gestione della link popularity attraverso l’acquisizione di link di qualità provenienti da domini autorevoli e pertinenti rispetto alla tematica principale del sito.

Se sei laureato in Lettere, Lingue, Giurisprudenza o Economia e pensi di non avere nessuna possibilità per esercitare questo ruolo, ti sbagli di grosso. Quello che ti serve non è una laurea in Informatica o in Ingegneria, ma una forte passione e curiosità verso la materia e i meccanismi che sottendono il funzionamento dei motori di ricerca che – insieme alla frequentazione di un breve corso sulla SEO – ti daranno la spinta necessaria per intraprendere la carriera del SEO Specialist.

Diventa un professionista del web: approfittane ora!